I film dello Psico-Caffè ( con un bonus per te!)

Il primo appuntamento dello Psico-Caffè – in cui abbiamo parlato “Di come e perché seguiamo i copioni nelle relazioni” – mi ha permesso di far entrare nel mio studio anche i film.

Abbiamo visto spezzoni significativi intrecciandoli a teoria ed esperienze personali…

Viaggiato tra i dubbi e di nodi delle relazioni…. Riflettuto su come non essere più schiavi dei copioni scritti dagli altri e messo in campo qualche risorsa per scrivere copioni personali e di coppia unici.

Condivido con te la lista dei film e ne aggiungo due come bonus…( ovviamente non ti dirò quali sono in più! 😀 ).

La prossima volta dovrai essere dei nostri: segna la data e prenota! 

“ Relazione di coppia: i conflitti.”

23/10/2020 ore 17.30

Contattami subito al 3285573306 per bloccare il tuo posto on line o in studio!

Ecco la lista:

 Il giardino delle vergini suicide

Struggente ritratto di famiglia.  Cinque sorelle fra i quindici e i diciannove anni vivono infelici, tormentate da genitori che credono di fare il loro bene. La madre è integralista e cieca: costringe una delle sorelle, per punizione, a bruciare i dischi più cari. Il padre è molle e latitante, tutto preso a costruire i suoi modellini.

Dopo la morte della sorellina più piccola. Cosa accadrà loro?

Unorthodox (serie televisiva Netflix)

La diciannovenne Esther “Esty” Shapiro è una ragazza di fede ultra-ortodossa chassidica che vive nel quartiere di Williamsburg, a Brooklyn, dove è costretta a seguire le rigide regole della comunità. Esty, come tutte le donne della comunità, non può leggere la Torah, cantare o studiare musica: è destinata solo a concepire figli. Dopo un anno di matrimonio combinato decide di scappare a Berlino dove vive la madre Leah, anche lei scappata anni prima dalla comunità.

Non tutte le sciagure vengono dal cielo

Spinto a sposare un’ebrea ortodossa, Motti –  giovane ragazzo ebreo – entra in crisi quando si innamora di Laura, sua compagna di classe, che non riceverà mai l’approvazione della madre. Il giovane deve affrontare l’ossessione che ha sua madre nei suoi confronti, ossia il matrimonio. La donna è totalmente concentrata nella ricerca di una ragazza adatta per suo figlio. Per riuscire nell’intento, la donna fissa svariati appunti in cui Motti ha l’occasione di conoscere le ragazze che sua madre gli propone come possibili spose. Tuttavia, queste ragazze non rispecchiano il prototipo di ragazza che lo farebbe innamorare. Queste giovani donne, infatti, sono molto simili a sua madre.

Caterina va in citta’

Caterina è un ragazzina di tredici anni costretta a lasciare Montalto di Castro, dove è nata, per trasferirsi con i genitori a Roma. Ambientarsi nella grande città per lei non sarà facile, pressata dall’ambizione del padre che la spinge a frequentare le compagne di scuola appartenenti a famiglie facoltose e il senso di esclusione che ne deriva.

Perché te lo dice mamma.

Daphne Wilder ha tre figlie adorabili alle quali presta attenzioni soffocanti. Protettiva e indiscreta, si intromette costantemente nella loro vita per dispensare qualche prezioso consiglio anche nelle loro relazioni di coppia.

Captain Fantastic

Ben e la moglie hanno scelto di crescere i propri figli nel cuore di una foresta del Nord America, evitando loro ogni contatto con la tecnologia e con la civiltà moderna. Un tragico evento, però, è destinato a cambiare le cose e a far si che nelle loro scelte intervengano i nonni.

Ti è piaciuta questa lista?

Se vuoi lavorare con me in modo discreto:

[#Consulenza via WhatsApp]

Il percorso per avermi sempre in tasca e fare la consulenza ovunque,
rileggere i messaggi e riflettere sulle consulenze
trovare strategie alternative creative

Non sai di cosa parlo?😲😲
Sono consulenze scritte, effettuate attraverso la chat di WhatsApp, che ti aiutano a fare chiarezza nella relazione con te stessa e con chi ti sta attorno.
Ben 6 settimane composte ognuna da 2 sessioni, di un’ora ciascuna, che puoi rinnovare di volta in volta! 😁

👉Funziona così:
scrivi direttamente in chat al numero 3285573306 spiegando la situazione che ti blocca, che ti rende insicura, confusa – oggetto In tasca con me.
– dagli scambi di battute iniziali capiamo insieme se fa al caso tuo e ci diamo l’appuntamento per la prima consulenza.
– dopo potrai decidere di fare l’abbonamento o continuare con le sessioni singole settimanali.

Costo : Ogni settimana, con 2 incontri da un’ora, ha un costo di 60 euro.

Sconto : Dopo la prima settimana puoi scegliere il pacchetto da 6 settimane a 310€ invece che 360€

Amo accogliere e accompagnare verso il cambiamento le persone che attraversano un momento critico nella relazione con sé stesse o con altri.
Articolo creato 89

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto